Comunicazione e condivisione di informazioni con i membri di un team


Dominio
Dominio 1: Coordinamento della formazione

Livello di difficoltà
Facile

Durata
2 ore

Strumenti
Slack

Risorse
  • Computer
  • Connessione a Internet
  • Software di produttività
  • Slack
Breve descrizione

In questa attività viene proposto ai partecipanti, organizzati in piccoli gruppi, di esplorare e mettere in atto le potenzialità del software di collaborazione online Slack, nel contesto della pianificazione e coordinazione delle attività didattiche. Il focus è posto sugli aspetti relativi al team ed alla sua comunicazione, collegati allo sviluppo e creazione di un progetto formativo.

Giustificazione

La comunicazione è una parte importante di ciascun progetto. Nel momento in cui gli educatori di adulti imparano a utilizzare questo strumento per facilitare i processi di comunicazione tra i membri del proprio team, imparano anche a trarre vantaggio da caratteristiche che possono essere molto utili in altre fasi del progetto di formazione, in particolare nella sua realizzazione (caratterizzata dalla presenza degli studenti alunni come membri del team). Vi sono diversi strumenti ICT atti a questo scopo, tra l’altro molto diversi tra loro, per questo c’è la necessità di integrare e consolidare le varie tipologie di software.

Cosa si impara
  • Analizzare le necessità comunicative del progetto di formazione
  • Creare appositi canali di comunicazione per obiettivi specifici o sottogruppi.
  • Valutare, condividere, modificare e commentare le informazioni disponibili nei canali di comunicazione.
Note e link allo strumento

https://Slack.com

Descrizione dettagliata dell’attività di apprendimento

Questa attività propone di creare l’opportunità per gli adulti, organizzati in piccoli gruppi, di esplorare le funzionalità di base di Slack nel campo della pianificazione e del coordinamento di un’attività didattica. Gli adulti impareranno come installare il software nel proprio computer e/o smartphone, come aggiungere e invitare altri utenti, come creare canali di comunicazione appositi e come aggiungervi altri utenti, come condividere file…

Passaggio 1. Tutti i partecipanti devono scaricare ed installare Slack in uno o più dispositivi che hanno a disposizione. Il leader del progetto (sarebbe preferibile far ruotare tale ruolo tra i partecipanti) deve impostare l’ambiente operativo ed aggiungere i membri del team.

Passaggio 2. Il canale di comunicazione generale viene usato per discutere l’obiettivo comune del progetto. I membri del team discutono, utilizzando Slack, di quali canali secondari potrebbero aver bisogno per strutturare il flusso di informazioni (discussioni, documenti …) al fine di assicurarsi che tutti sappiano ciò di cui hanno bisogno senza essere sovraccaricati di informazioni.

Passaggio 3. I partecipanti possono continuare le discussioni nei diversi canali, rispondere alla pluralità dei membri così come a persone specifiche, comunicare le informazioni di un canale a qualcuno normalmente non incluso in esso e diramare una discussione in un nuovo canale.

Passi
  1. Scaricare e installare Slack, creare un account ed aggiungere utenti ad un determinato
  2. Configurare canali separati per obiettivi specifici, ad es.
  • Coordinamento,
  • Valutazione dei bisogni (identificazione dei bisogni formativi dei partecipanti),
  • Design (selezione dei contenuti formativi),
  • Sviluppo (creazione di manuali di formazione, dispense ed esercitazioni),
  • Realizzazione dell’attività formativa (istruzioni per una formazione di successo) e
  • Valutazione: (valutazione della formazione e valutazione dell’apprendimento del partecipante)
  1. Aggiungere, condividere e commentare/fornire dei feedback relativi alle informazioni ricevute.
Consigli e Trucchi

Installare Slack su diversi dispositivi (smartphone, tablet, PC…).

Fare in modo che tutti i partecipanti assumano il ruolo di leader del team durante l’attività.

Sicurezza e identità digitale

https://slack.com/security

https://slack.com/privacy-policy

https://slack.com/terms-of-service