Breve valutazione iniziale per la verifica delle conoscenze


Dominio
Dominio 2: Valutazione dei bisogni di formazione

Livello di difficoltà
Facile

Durata
Una sessione di 1,5 ore

Strumenti
Socrative

Risorse
  • Computer / dispositivo multi-touch.
  • Proiettore
  • Dispositivi mobili (forniti dagli studenti adulti)
  • Connessione internet
Breve descrizione

L’attività consiste nella formulazione di domande appropriate (in ordine crescente in base alla complessità, disposte a seconda della risposta del partecipante) al fine di valutare le conoscenze essenziali che lo studente adulto deve possedere per passare a un nuovo livello di apprendimento. A tal fine, verrà utilizzata un’immagine o una diapositiva relativa alle conoscenze essenziali precedenti.

Giustificazione

Basandosi sull’approccio costruttivista, per l’efficacia dell’apprendimento è necessario per l’educatore di adulti essere al corrente delle conoscenze già acquisite dagli studenti, per effettuare collegamenti con i nuovi concetti.  Questo strumento IT fornisce una valutazione iniziale, consentendo l’adeguamento delle domande in base alle risposte precedenti e assicura la partecipazione attiva di tutti gli studenti adulti a questo processo. Di conseguenza, i risultati ottenuti sono un indicatore di qualità che consente di apportare le opportune modifiche al curriculum per un processo di apprendimento efficace.

Cosa si impara
  • Fare domande “al volo”, volte a valutare le conoscenze degli studenti adulti, usando quesiti a risposta breve e struttura vero/falso.
  • Mostrare i risultati in tempo reale.
  • Acquisire e realizzare un rapporto sui risultati di ogni gruppo/classe.
Note e link allo strumento

https://www.socrative.com/

Descrizione dettagliata dell’attività di apprendimento

Fase 1. Pianificazione.

L’educatore per adulti inizia l’attività focalizzandosi su una vera classe/gruppo con cui lavora,  avendo come riferimento una materia specifica e considerando un tema specifico e i risultati di apprendimento da raggiungere. Deve poi scegliere una o più immagini significative che possano essere il punto di partenza per la formulazione delle domande. Possono anche essere diapositive già create, del proprio materiale di formazione.

Fase 2. Domande.

L’educatore formula le domande appropriate, sulla base degli obiettivi di apprendimento, in modo da raccogliere informazioni sulle conoscenze precedenti necessarie per l’acquisizione delle nuove. In base alle risposte che riceve, formula le domande successive.

Fase 3. Interpretazione dei risultati.

Sulla base delle risposte individuali e del rapporto sui risultati del gruppo, l’educatore identifica le esigenze di formazione per il raggiungimento degli obiettivi curricolari stabiliti.

Passi
  1. Accedere a Socrative per utilizzarlo.
  2. Preparare il materiale digitale su cui si baseranno le domande (il materiale può essere creato dal docente in questione o meno).
  3. Fornire agli studenti il ​​numero della classe in modo che possano accedervi.
  4. Porre domande, tenendo presente che il livello di difficoltà dei quesiti successivi deve essere crescente.
  5. Analizzare le domande poste; prendere in considerazione la velocità di risposta. Devono esserci abbastanza domande per valutare tutti gli obiettivi di apprendimento e devono essere utilizzate risposte brevi e risposte vere / false.
  6. Ottenere il rapporto dei risultati del gruppo, esportare i dati e analizzare le informazioni per rilevare sia le esigenze di apprendimento individuali sia quelle del gruppo.
Consigli e Trucchi
  • Garantire che il materiale digitale di supporto per la formulazione delle domande sia progettato per catturare l’attenzione degli studenti.
  • Rivedere i quiz caricati da altri educatori per adulti sulla piattaforma nel caso in cui il materiale sia utile (sezione Import Quiz).
  • Prendersi del tempo per spiegare lo strumento agli studenti e contestualizzare l’attività, in modo che possano comprenderne lo scopo.
  • Selezionare la giusta quantità di domande per ottimizzare al massimo la durata della lezione e migliorare la motivazione degli studenti adulti. E’ importante lasciare del tempo alla fine dell’attività per analizzare i risultati.
  • Conservare i risultati per confermare in un secondo momento i progressi degli studenti adulti.
Sicurezza e identità digitale

Socrative raccoglie dati personali dagli educatori e i partecipanti quando accedono o navigano sul sito, sulle App o sui servizi (account di dati, pubblicazione, profilazione).

Socrative utilizza i dati personali raccolti per indicare e fornire agli educatori e ai partecipanti servizi e interazioni tra di loro.

I dati personali degli studenti adulti sono condivisi in modi limitati con gli educatori e come espressamente descritto nell’Informativa sulla privacy di Socrative e di COPPA.

Inoltre, la piattaforma condivide i dati personali di tutti gli utenti del sito, delle app e dei servizi con terze parti, ma solo con il preciso scopo di aiutarli a fornire i servizi e non a fini di marketing.

Informativa sulla privacy completa del sito Socrative e delle sue applicazioni su

https://socrative.com/privacy.html